20/05/16

5 libri che non ho terminato - 5 Cose Che... #1

 

Ciao, amiconi!
Quest'oggi vi comunico che sono stata infettata. Anch'io ho deciso di prendere parte all'iniziativa "5 Cose Che..." edita da TwinsBooksLovers. Si tratta di un appuntamento settimanale: ogni venerdì, io e un piccolo gruppo di blogger fighissime - che se entrate nel gruppo pubblico su Facebook le vedete da voi - pubblicheremo una lista di cinque cose. Io sono entrata un attimo dopo, quindi me ne sono perse alcune che mi sarebbe piaciuto fare - 5 baci, 5 serie tv dell'adolescenza, e mannaggiammé che sono sempre l'ultima a sapere le cose! 

'somma, questo per dirvi che potete unirvi quando vi pare! Anche adesso. Forza, fatelo. È divertente e non dovete stare troppo a pensare ai post da aggiungere al vostro blogghe, perché tanto ve lo diciamo noi! 

Questa settimana, come si sarà capito dal titolo, parliamo di cinque libri che non abbiamo mai terminato. Personalmente sono una che ODIA lasciare le cose a metà - motivo principale per cui ancora mi ostino a guardare quella cappella inguardabile che è diventato Supernatural - ma a volte mi sono macchiata anch'io di questo peccato. Spero sarete lieti di godere dei miei fallimenti. 


#1: I Guardiani della Notte - Sergej Luk'janenko 


Questo è il primo che mi è venuto in mente. È probabile che sia perché mi pento tantissimo di averlo lasciato lì, visto che ne ho un ricordo molto bello. Non sono sicura neanche di cosa parlasse - era ambientato a Mosca, e c'era un po' questa lotta tra i Guardiani della Notte e i Guardiani del Giorno, che poi io non me l'aspettavo, ma i Guardiani della Notte erano i buoni e quelli del Giorno proprio per niente. Credo fosse una specie di urban fantasy, ma veramente figo. Il fatto è che era diviso in tre grosse storie separate ma facenti parte dello stesso contesto, e una volta finita la prima storia ci rimasi di merda, nello scoprire che mi sarei dovuta affezionare ad altri personaggi. Oltretutto ero piccina, e non credo che il libro fosse adatto alla mia età. Avrò avuto dieci anni, forse undici. Insomma, continuo a dirmi che vorrei riprenderlo in mano ma non lo faccio mai.





#2: Cime tempestose - Emily Brontë 


 
Eh sì. Non mi sono letta "Cime Tempestose". Sai che roba. Poi ti viene quel senso di colpa che ti viene quando non apprezzi un classico e ti chiedi cosa ci sia di sbagliato nella tua bitorzoluta e meschina figura. Mettiamo le cose in chiaro: io sono una che i nomi dei personaggi se li ricorda. Seguo "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco", voglio dire. Solo che qui proprio non riuscivo a concentrarmi. Ogni tanto mi fermavo e mi dicevo: "oh". Mi dicevo: "ma di chi e di che cazzo stiamo parlando?" Quindi mi è toccato lasciarlo lì dove stava. Alla fine non mi è costato niente. Me l'avevano regalato. 










#3: Eldest - Christopher Paolini 


 
Madonna santa i bei ricordi che ho di me in età da elementari, stesa sul tappeto a leggere "Eragon" e a sognare di scrivere un fantasy tutto mio, anche se non sapevo - e non so tutt'ora - dove mettere le mani. Poi è arrivato "Eldest" e mi sono cascati i coglioni. L'ultimo ricordo che ho di questo libro è distese verdi, gente che si allena, nulla, nulla, distese verdi. E niente, mi sono proprio arresa. Magari era pure bello. Non lo scoprirò mai. 











#4: Dubliners - James Joyce 


 

Io sono una grande estimatrice delle raccolte di racconti e della Gran Bretagna, quindi pensavo che la lettura mi sarebbe risultata liiiscia. Complice il fatto che la mia copia è in inglese - io ragazzi di inglese sono davvero una cima, ma Joyce a modo suo è difficile! - e la complessità dei racconti l'ho abbandonato lì, anche se conto di finirmelo tutto quanto, piano piano. Anche perché ciò che avevo letto mi era piaciuto. Poi tanto a Ottobre inizio Lingue e Letterature Straniere, quindi Joyce sarà un po' un dovere. 









#5: Shadowhunters, Città delle anime perdute - Cassandra Clare 


 

Non avrei mai pensato che uno YA potesse essere così pesante. Come saga, quella di Shadowhunters è molto semplice, piena dei soliti cliché YA urban fantasy, ma finora era stata una lettura piacevole. FINORA. Questo quinto libro della serie me lo porto avanti da più di un mese e ancora non ho superato la metà. Di un noioso che non vi rendete neanche conto. Solo che sono arrivata fin qui, cazzarola... mi manca il sesto e ho finito. Ergo, non posso arrendermi. Fate il tifo per me. Ci vediamo dall'altra parte. 









 Firmato: la vostra melodrammatica HateQueen di quartiere. 

18 commenti:

  1. Ma sai che mi hai fatto venir voglia di leggere "I Guardiani della Notte"? Sembra proprio una bella storia! *__*
    Non sei l'unica che conosco che ha abbandonato "Cime Tempestose", ma io gli ho dato 5 stelle e lo ritengo uno dei miei libri preferiti, quindi... punti di vista! Comunque sì, non è semplice come lettura :P
    Riguardo "Elpest", oh mamma, è davvero così monotono? Allora non è un caso che abbia abbandonato anche il primo libro di Paolini! A questo punto mi passa totalmente la voglia di riprovarci! Che noia!
    Ovviamente tifo per te con Shadowhunters: dai, resisti che manca poco! Io vorrei invece iniziare la serie, dato che son partita dall'ultimo uscito che inaugura un nuovo filone (Dark Artificies - La Signora della Mezzanotte)

    PS: Cosa mi dici di Supernatural... io l'ho abbandonato alla terza/quarta serie, ma solo perché mi stava dando troppa inquietudine! Pensavo di riprenderla...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente non penso che "Cime Tempestose" sia un brutto libro, altrimenti non sarebbe un classico immagino! Sono io che probabilmente sono troppo scema per leggerlo, o comunque verto su altri classici - Gatsby, Jekyll & Hyde e Frankenstein sono tra i miei preferiti.
      I Guardiani voglio troppo riprovare a leggerlo anch'io, me lo ricordo troppo figo. Poi adesso dovrei anche avere l'età giusta!
      Supernatural non mi ha mai inquietata, ma non sono una di stomaco debole. Terza, quarta e quinta stagione sono le migliori in assoluto. Dopodiché non ha fatto altro che calare, anche se ha avuto comunque dei bei momenti. Solo che 11 stagioni sono davvero troppe, e mi pare non abbiano più niente da dire. Continuo a seguirlo perché sono affezionata ai personaggi e perché ormai sono troppo in là per mollare! XD

      Elimina
  2. Allora ti diamo ufficialmente il benvenuto!! E se c'è qualche appuntamento precedente che vorresti recuperare a noi fa solo che piacere!!!
    Non credo ci sia niente di sbagliato quando non ci piace un classico, alla fine è un libro come un altro...(si, mi sto autoconvincendo! xD) Dubliners DEVO leggerlo! Io amo l'Irlanda e so che questo libro è considerato un MUST! Shadowhunters invece è una saga che vorrei iniziare, prima o poi mi deciderò a farlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Autoconvincendoti convinci anche me, ahaha! Grazie per il benvenuto! C:
      Shadowhunters è carino, nonostante faccia parte di quel filone YA un po' trash che di solito non mi piace. È stato una sorpresa.

      Elimina
  3. Della Clare non ho mai letto nulla e ho appena acquistato i primi tre libri. Cime tempestose l'ho letto tanti anni fa: una storia tormentata ma mi era piaciuto. Gli altri non li conosco...be' Joyce sì ma non ho mai letto nulla di suo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fammi sapere che ne pensi poi! I miei personaggi preferiti della saga sono sicuramente Simon e Magnus, quasi che continuo a leggere solo per loro! Ahahah

      Elimina
  4. Ciao!! Non abbiamo nessun libro non finito in comune, ma Cime Tempestose non mi è mai sembrato nelle mie corde, devo aspettare il momento giusto per leggerlo!! Mi incuriosisce parecchio "I Guardiani", mentre per il libro di Joyce, coraggio, essendo racconti puoi leggerne uno random tra un romanzo e l'altro!! Così non ti stanchi troppo con l'inglese ma riuscirai ad apprezzarlo!! =)
    Shadowhunter a me non è piaciuto tanto...ho letto il primo volume , carino, ma non ho avuto voglia di leggere il seguito, quindi per ora lasci questa serie in stand-by!
    Benvenuta nel club #5coseche ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per "Dubliners" era esattamente quello, il modo in cui vorrei procedere, ma ancora non lo sto facendo, ahahah.
      Per quanto a "Shadowhunters" ci sono un sacco di motivi per cui può non piacere, anzi, mi sorprendo che piaccia a me!
      Grazie per il commento C:

      Elimina
  5. Ciao! Ma sai che "Cime tempestose" ce l'ho esattamente nell'edizione della foto? "Dubliners" è tristissimo ma a me era piaciuto! Comunque volevo dirti che ti ho nominato per il liebster award, spero ti possa far piacere :) http://saratraipapaveri.blogspot.it/2016/05/liebster-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieee! T_T Certo che mi fa piacere! Ho già fatto il post a riguardo. Davvero, grazie mille, sei stata gentilissima!

      Elimina
  6. Qua il mio post: http://haylin-robbyroby.blogspot.it/2016/05/5-cose-che04-5-libri-che-non-ho.html
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  7. Mmm stendiamo un velo pietoso su Supernatural..ogni tanto cerco di recuperare un filo logico ma niente.
    Ahahah ormai ho capito che ce l'avete tutte con Paolini, ma in effetti anch'io ho letto Eragon e lì mi son fermata :D
    Piango per Cime Tempestose :( Tieni duro con Shadowhunters che col sesto libro le cose un po' si riprendono!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è che ce l'ho con Paolini, è che purtroppo l'ho letto quando ero piccina e non ero costante come ora! Magari se l'avessi letto ora l'avrei trovato bravo. Non ho la più pallida idea di come scriva, ora come ora, ahahah.
      Mi dispiace un sacco per "Cime Tempestose"! Ne ho sentito parlare solo bene, ma purtroppo non sono riuscita per niente a concentrarmici!
      Per quanto riguarda Shadowhunters, anche una mia amica mi ha detto la stessa cosa! E comunque a questo punto sono curiosa di sapere come finisce, quindi non posso fare altro che sforzarmi e andare avanti, ahahah

      Elimina
  8. Ciao! Intanto, grazie mille per avermi nominata per i Liebster Awards *_*
    A breve pubblicherò il post con le risposte alle tue domande, per ora ti dico che mi piace moltissimo lo stile con il quale conduci il blog: hai scelta una linea molto chiara, quella dell'odio, che trovo davvero interessante e anche spassosa :D
    Se non ti spiace, sarei contenta se potessi "rubarti" l'idea di scrivere anch'io un post su alcuni libri che non sono proprio riuscita a finire... posso? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché non ti iscrivi direttamente all'iniziativa? Ogni venerdì pubblichiamo una lista di 5 cose che viene scelta nel gruppo Facebook! In ogni caso, certo che puoi pubblicare una lista di libri che non hai finito, anzi, sono anche curiosa di leggerla! C:
      Di niente per la nomination, e grazie per i complimenti sul blog! :3

      Elimina
    2. Grazie per il consiglio, mi sono iscritta! :D

      Elimina
  9. Ciao! :) Complimenti per il blog, è davvero carino! *_*
    E anche questa iniziativa è molto interessante, mi piace! :)
    A me la serie di Luk'janenko piace parecchio, anche se è una serie dalle tinte decisamente dark e non una lettura "allegra", spero che riuscirai a riprenderla (e che, ovviamente, piaccia anche a te!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti secondo me mi ha lasciata un poco interdetta perché l'ho letta a 10/11 anni!

      Elimina